Deroga divieto accensione impianti a biomasse legnose

Deroga divieto accensione impianti a biomasse legnose

Gruppo Consigliare

Lega Salvini Premier Valsamoggia

Lega ValsamoggiaAl Signor Presidente di Consiglio
Luca Grasselli

Al Signor Sindaco
Daniele Ruscigno

Assessori competenti

e p.c. al Signor Segretario comunale
Maria Consiglia Maglione

Data: 19/09/2022

Ordine del giorno su:

Deroga divieto accensione impianti a biomasse legnose

Premessa

La Regione Emilia Romagna ha previsto dal piano Pair per combattere l’inquinamento e migliorare la qualità dell’aria, il divieto di utilizzo di stufe e camini a biomassa legnosa nei Comuni sotto dei 300 metri di altitudine

Considerato che:

Valsamoggia ha il suo territorio al di sotto di questa altitudine ed il problema emergenziale dell’aumento dei costi di energia elettrica per il riscaldamento, sono delle condizioni d’emergenza che dovrebbero essere prese in considerazione da questa Amministrazione.

Dal momento che altri provvedimenti, come lo sconto sulle accise proposto dall’Opposizione, non sono state accolte, abbiamo avanzato questa ipotesi al fine unico di agevolare il più possibile i cittadini del nostro comune.

Bisognerà attuare qualsiasi agevolazione è in nostra possibilità per scongiurare il più possibile, condizioni di disagio che riguarderanno più fasce sociali del nostro territorio.

Si invita il Sindaco e la Amministrazione Comunale

  • A valutare una deroga a questo divieto per l’inverno corrente fino alla primavera 2023.
  • Valutare eventuali disposizioni di deroga.
  • Considerare di unire il riscaldamento a quelle che sono possibilità di cucinare con camini.
  • Utilizzo su fasce orarie di questi dispositivi.

Si prega di fornire risposta in forma scritta. Grazie.

Il Capogruppo
Lega Salvini Premier Valsamoggia
Emanuela Graziano

Deroga divieto accensione impianti a biomasse legnose Deroga divieto accensione impianti a biomasse legnose

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.