Cordoli staccionata Crespellano

Cordoli e staccionata corsia riservata a Crespellano

Forza Italia ValsamoggiaAl Signor Presidente di Consiglio
Luca Grasselli

Al Signor Sindaco
Daniele Ruscigno

Assessori competenti

e p.c. al Signor Segretario comunale
Maria Consiglia Maglione

Data: 01/09/2021

INTERROGAZIONE IN MERITO A

Cordoli e staccionata corsia riservata a Crespellano

Premessa:

Dalla Relazione Tecnico Descrittiva dei percorsi ciclabili di collegamento tra Bazzano e Muffa, si evinceva delle opere ciclabili presenti nel territorio, quelle in fase di realizzazione e quelle future dell’intero territorio del Comune della Valsamoggia.

Considerato che:

Tali progetti, descrivevano itinerari precisi, soluzioni di attraversamento, d’unione tra le diverse municipalità che compongono il nostro Comune, ci saremo attesi una maggiore attenzione anche alle scelte dei materiali, delle soluzioni già attuate ed applicate alle piste pedonali ad uso ciclabile nel territorio; ma non è così.

Il caso di Crespellano è evidente, palese, quanto mai indicativo di come si è portati a enfatizzare le opere che si vanno a realizzare per poi abbandonarle nel tempo, rovinate per un uso improprio, ma sempre e comunque, a danno del cittadino contribuente che si vede, nel territorio dove vive e ne usufruisce di queste opere, una situazione fatiscente e poco decorosa.

Dispiace davvero molto ricordare, agli assessori di competenza che, se tanto s’inneggia al turismo dolce, una viabilità alternativa, se le opere si fanno e costano, per poi abbandonarle perché pensate male, fatte peggio, non manutenute nel tempo, ci raccontate poi del turismo in Valsamoggia?

Vista la prontezza di realizzare delle strade “dolci” per ridurre l’emissione di agenti inquinanti, indurre anche a una viabilità alternativa, è dalla piena del 6 marzo 2014 che il percorso vita sul Samoggia, a Bazzano, venne irrimediabilmente interrotto.

Forse, non dovendo stendere chilometri di asfalto, luci a led, impianti vari ed eventuali, accedere a fondi, non è interessante ripristinarlo o trovare soluzioni per quel percorso che è ancora nei tragitti percorribili del territorio?

Via IV Novembre della Municipalità di Crespellano, su segnalazione di cittadini residenti, con la supervisione di Consiglieri di Municipio oltre che dagli scriventi, la situazione è quella allegata con solita documentazione fotografica; che ha capo e coda, a differenza di come affermato in precedenti Consigli Comunali.

Se negare l’evidenza è consuetudine, ci rendiamo disponibili ad accompagnare qualsiasi Consigliere di Maggioranza a visionare queste infrastrutture nel territorio.

Il cordolo di delimitazione della corsia riservata, oltre a non essere utilizzato in maniera propria, per le sue caratteristiche è spesso scavalcato creando non pochi problemi a chi percorre a piedi quel tratto di corsia pedonale.

Inutile dire che, i danni alla segnaletica orizzontale e verticale, tutti i rifrangenti, sono stati divelti per il passaggio di veicoli molto larghi che hanno impattato su quei paletti distruggendoli, distrazione, sorpassi a veicoli lenti, macchine in contro mano ed altre situazioni che, hanno comunque generato una serie di danni come documentato fotograficamente.

Lo stesso percorso, che costeggia la strada provinciale in direzione della municipalità di Bazzano, si sopraeleva ed ha una staccionata in legno; oggi, quella staccionata è fatiscente.

I pali che dovrebbero sostenere la staccionata, anch’essi in legno, sono infilati nel terreno e non risultano essere stati isolati con trattamenti specifici, cementati, con calzino in impregnante, bruciati ecc…

Il risultato è che sono oramai marci nella parte interrata, quella esterna, in una condizione relativa anche di sicurezza per gli avventori del percorso.

Si interroga il Sindaco e la Amministrazione Comunale
di Valsamoggia per sapere:

  • Il cordolo di delimitazione della corsia riservata di via IV Novembre a Crespellano, sarà adeguato agli altri cordoli oggi installati sulle ciclabili Bazzano Monteveglio o Bazzano Muffa?
  • Se per le staccionate dello stesso percorso di Crespellano ma anche per tutte le altre, visto il ripetersi delle stesse sostituzioni, sarà il caso di valutare l’utilizzo di staccionate totalmente in acciaio Corten o eventualmente, miste in acciaio Corten e legno?

 

Si prega di fornire risposta in forma scritta. Grazie.

Lega Salvini Premier Valsamoggia 
Emanuela Graziano

Gruppo MISTO
Forza Italia

Giuseppe Falco

Documentazione fotografica allegata

Cordoli e staccionata corsia riservata a Crespellano

Cordoli corsia riservata a Crespellano Cordoli corsia riservata a Crespellano

Percorso vita, mai più ripristinato…

Percorso sole franato Percorso sole franato

Percorso sole franato Percorso sole franato

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.